Home > Calcio > INTER, MADRID TI ASPETTA!

INTER, MADRID TI ASPETTA!

Alla fine ce l’hanno fatta! Questa è stata, è e sarà l’impresa dell’Inter che elimina il Barcellona dalla Champions League dimostrando di essere li non perchè è fortunata non perchè è l’anno dell’Inter ma perchè è forte e se lo è meritato. In tanti non capivano perchè l’Inter in questi anni non riuscisse mai a superare almeno gli ottavi di Champions, perchè con una squadra così la semi finale della competizione più importante d’europa dovrebbe essere un habituer.

La remontada non fa paura all’Inter e forse era una specie di contromossa del Barcellona che serviva a far andar via la paura e chi ce l’aveva davvero. L’Inter perde 1 a 0 ma poco vale perchè il risultato dell’andata per 3 a 1 a San Siro fa comparire il nome Inter affianco a quello del Bayern Monaco. Inter perfetta in ogni sua mossa anche quando con un solo tiro in tutta la partita Julio Cesar viene chiamato in causa e si fa trovare prontissimo dall’unico guizzo di Messi che dimostra sempre più di soffrire squadre che non siano le scandalose del campionato spagnolo (il Valencia infatti 3^ nella liga dista ben 24 punti dal Real Madrid) o le squadre inglesi con un gioco interamente improntato all’attacco senza schemi difensivi (vedi l’Arsenal). Inter perfetta anche quando al 27′ viene espulso Thiago Motta per una “manata” che c’è, ma in realtà non c’è favorendo a Busquets l’assist per una sceneggiata che le telecamere hanno ripreso facendo diventare più antipatico a tutti il Barcellona, ma soprattutto facendo capire a tutti che anche in squadre come il Barcellona non sono tutti uomini veri. Uomini veri non ci sono stati anche nel caso quando Sneijder fermo davanti a Valdes infortunato non hanno buttato il pallone fuori e hanno fatto guadagnare a Chivu un ammonizione su Messi inesistente perchè il pallone lo prende con tutto il piede.

L’Inter regge fino all’83 quando Piquet riesce a segnare un splendido gol da cannoniere vero per la rete dell’1 a 0 ma non riesce “a far odiare il mestiere di calciatore ai giocatori dell’Inter” perchè Mourinho porta i suoi uomini a reggere fino alla fine e li porta in finale dove il 22 Maggio a Madrid si giocherà Inter – Bayern Monaco in un Santiago Bernabeu che non è mai stato visto così da entrambe le squadre.

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: