Home > Calcio > Messi Vs. Arsenal 4-1 e Barca in semifinale!

Messi Vs. Arsenal 4-1 e Barca in semifinale!

Sarà il Barcellona l’avversario che l’Inter sfiderà in semifinale di Champions, avversario tutt’altro che facile per i nero azzurri. Arsenal decimato dalle assenze di Fabregas, Van Persie e Gallas e Barcellona priva di Ibrahimovic e Pujol.

Arsenal davvero umiliato in una partita però davvero bella, ricca di gol e di occasioni come annunciato in tutti i pre partita. E dire che gli inglesi avevano cominciato bene proprio nei primi minuti quando Milito perde palla in malo modo a centrocampo con il pressing di Diaby che serve subito il velocissimo Walcott il quale a tu per tu con Valdes serve il tapin per Bendtner che in due tempi riesce a mandare il pallone in rete per il gol che momentaneo vantaggio dell’Arsenal, il gol che avrebbe voluto dire qualificazione. Dura però solo 2 minuti il vantaggio dei Gunners perchè messi raccoglie un tentativo di respinta di Vermaelen e spara un missile di sinistro imprendibile per Almuna e pareggio dei blau grana. Ancora Messi che porta in vantaggio il Barcellona quando raccoglie una serie di batti e ribatti in area e con un piatto destro scavalca ancora una volta il portiere dell’Arsenal. Il terzo gol nasce da un ingenuità difensiva perchè Bousquets di testa serve Messi completamente solo e davanti ad Almuna disegna un pallonetto che fa strillare ai 120.000 del Camp Nou gol.

Nel secondo tempo Arsenal che accenna una piccola reazione ma è ancora il Barca ad andare in gol nei minuti finali indovinate con chi? Il solito Messi che prima spara su Almuna e poi dove ormai non c’era più angolo di tiro fa passare il pallone in mezzo alle gambe per il gol qualficazione.

C’è da fare una considerazione. Certo Messi è un giocatore di qualità indiscussa, ma è pur vero che l’argentino in ogni azione non è mai stato marcato da nessuno venendo sempre lasciato completamente solo. Ecco com’è nato il suo Poker, forse se Wenger avesse messo la marcatura a uomo su lui non sarebbe finita così.

Adesso Mourinho dovrà davvero preparare bene la partita, la partita che vale una stagione intera, la partita che dirà davvero se l’Inter è la più forte.

  1. f
    1 luglio 2013 alle 11:18

    Hello there, just became aware of your blog through Google, and
    found that it is truly informative. I’m gonna watch out for brussels. I’ll be grateful if you continue this in
    future. Lots of people will be benefited from your writing.

    Cheers!

  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: