Home > Calcio > Roma rimonta e vittoria sulla juve: gioia infinita!

Roma rimonta e vittoria sulla juve: gioia infinita!

La vendetta di Ranieri è consumata e non c’era modo migliore che vincere in rimonta all’ultimo minuto.

Ranieri contro ogni pronostico fa partire Totti dalla panchina anche se il capitano è costretto a entrare in campo dopo 4 minuti a causa dell’infortunio di Luca Toni che ha avuto un risentimento ai gemelli del polpaccio. Per la Juve rientra Sissoko, fondamentale a centrocampo e la Juve inizia il match meglio rispetto alla Roma. La partita si gioca soprattutto a centrocampo e il primo tempo si chiude con poche emozioni.

Sono proprio i padroni di casa che ad inizio ripresa vanno in vantaggo grazie a una magia di Del Piero che in volè su un campanile sfortunato di Juan mette sul secondo palo beffando Julio Sergio. La Roma reagisce e grazie a Taddei, ma soprattutto al top-flop Grosso che commette fallo sul brasiliano regalando il rigore alla Roma. Capitan Totti sul dischetto la mette all’angolino basso sinistro e Buffon nonstante indovini la traiettoria non può nulla contro la perfezione del rigore di Totti. La Roma è più in palla e un “gigantesco” Pizarro lancia Riise da solo contro Buffon che asfalta il norvegese e viene espulso. Ormai il match va verso la conclusione, ma nel minuto finale ancora Pizarro per Riise che colpisce di testa e mette la palla alle spalle di Manninger.

Dunque la partita si chiude con la gioia del popolo giallorosso e la delusione per una Juve che non meritava di perdere, ma il calcio è strano e il periodo d’oro della Roma, e il periodo nerissimo della Juve hanno fatto si che la Roma potesse vincere una partita che non meritava di vincere.

Per la Roma la classifica si fa interessante che aspetta il risultato del derby milanese, per la Juve non ci sono parole, ennesima sconfitta ma Ferrara è ancora sulla sua panchina una cosa inspiegabile e incomprensibile, se dovessero vincere tutte le squadre che sono in zona Europa League, dopo questa giornata la Juve si ritroverebbe a rischio Europa League.

Applausi a Ranieri che ha preso una squadra a pezzi alla seconda di campionato e la resa una macchina da guerra infallibile e il traguardo Champions diretta sembra possibile.

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: