Home > Calcio > Juve e Milan seguono l’Inter

Juve e Milan seguono l’Inter

Quando l’Inter era già stata decretata vincitrice per 3 a 1 contro il Bologna, la Juve e il Milan giocavano contro Udinese e Cagliari.

Il Milan soffre va in vantaggio con Seedorf e si fa rimontare e mettere sotto pochi minuti dopo per 2 reti a 1. Il Milan non ci sta Pato colpisce di testa miracolo di Marchetti, sulla ribattuta c’è Borriello che da li non può sbagliare. Il terzo gol è di Ronaldinho con il solito calcio di rigore procurato sempre da Borriello. Il quarto gol è firmato da Pato  e per il definitivo 4 a 3 ci pensa Nene.

Fatica la Juve a battere un Udinese super catenacciara che non crea assolutamente nulla in 90 minuti limitandosi a chiudere gli spazi con il 4-5-1 di Marino. Primo tempo succede poco, occasione con Diego e Giovinco. Nel secondo tempo la musica cambia entrano Del Piero (acclamatissimo dalla folla) e Sissoko quest’ultimo rivelatosi il vero uomo che crea la differenza partendo palla al piede sfondando il centrocampo e difesa avversaria  e recuperando palloni come solo lui sa fare. Il gol arriva in maniera inaspettata, infatti è un terzino, cioè Caceres, che mette la palla in mezzo per un altro terzino Grosso il quale con un piattone di sinistro batte Handanovic.

Advertisements
  1. 17 giugno 2013 alle 04:20

    It’s impressive that you are getting ideas from this piece of writing as well as from our discussion made at this place.

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: