Home > Calcio > Cannavaro: problemi con l’antidoping

Cannavaro: problemi con l’antidoping

fabio_cannavaro

Fabio Cannavaro, centrale difensivo della Juventus, nonchè capitano della nazione italiana di calcio sarebbe stato accusato di positività al doping.

In realtà Cannavaro ha soltanto tutelato le sue condizioni di salute dopo che la puntura di una vespa poteva causargli uno shock anafilattico, di fatti i medici della Juventus hanno somministrato al giocatore un farmaco antiallergico a base di cortisone. Il farmaco in questione è il Gentalyn ed è stato usato soltanto per una grave emergenza. La Juve aveva già chiesto di ritardare la visita per questo problema nella settimana della partita Roma – Juventus, ma da allora i bianco neri non hanno fornito ancora la documentazione necessaria al Coni che giustamente ha fatto partire la pratica per la positività di Cannavaro.

Venerdì è previsto l’incontro con Ettore Torri (procuratore capo dell’antidoping del Coni) per esaminare l’effettivo stato del giocatore, intanto non è da escludere, in attesa di controanalisi e chiarimenti, una sospensione per Cannavaro che gli farebbe saltare la partita con il Cipro.

IL COMUNICATO DEL CONI

“In relazione a una richiesta di esenzione a fini terapeutici, inviata in base alla normativa antidoping, da parte di un tesserato della Federazione Italiana Giuoco Calcio per somministrazione effettuata in condizioni di emergenza, il Comitato per l’Esenzione ai Fini Terapeutici (CEFT) del CONI ha richiesto -come previsto- con raccomandata A.R. l’integrazione, con certificato del medico che ha effettuato la terapia o del Pronto Soccorso, della documentazione inviata. Nel frattempo l’atleta è stato sottoposto a controllo antidoping con esito avverso. Pertanto, in base alle vigenti norme antidoping, il Procuratore Capo dell’Ufficio di Procura Antidoping, Ettore Torri, ascolterà quanto prima l’atleta e il medico curante. All’esito la Procura adotterà i provvedimenti del caso”

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: