Home > Calcio > Palermo trita Juve!

Palermo trita Juve!

walter_zenga_1

Serata no per la Juve di Ciro Ferrara che contro il Palermo di questa sera può ben poco e concede addirittura 2 gol.

Se il Palermo di questa sera continuasse a giocare in questo modo per tutto il campionato allora Walter Zenga non bisognerà più considerarlo  pazzo quando afferma di voler vincere il campionato. I rosa nero di questa sera hanno schiacciato e demolito la corazzata bianco nera, Migliaccio infatti approfitta di un errore di Felipe Melo, infortunato alla caviglia sinistra, e serve Cavani nello spazio che vede l’angolo e spara sul primo palo all’incrocio dove Buffon non può arrivare. Palermo in vantaggio ma la Juve non accenna nemmeno la reazione ed arriva il secondo gol. Punizione pennellata di Miccoli, perfetto inserimenti di Simplicio che in posizione regolare trova un gol al volo che spiazza Buffon.

Nel secondo tempo Ferrara toglie Diego al quarto d’ora (scelta abbastanza inspiegabile) per inserire De Ceglie. La Juve che rientra in campo è più determinata ma decisamente più sbilanciata dopo l’inserimento di Trezeguet per Camoranesi concedendo tantissime clamorose pallegol ad un Palermo sciupone. Finisce 2 a0 una partita che ha visto in campo un Palermo che se continuasse così avrebbe più spesso visite dell’antidoping. La Juve invece ottiene la prima sconfitta in campionato e rimane a 14 punti, gli stessi della Fiorentina e 2 in meno di Sampdoria e Inter.

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: