Home > Formula 1 > Stagione 2010: Ecco il calendario; Arriva la Korea, torna Montreal

Stagione 2010: Ecco il calendario; Arriva la Korea, torna Montreal

P90042019

Durante la riunione odierna del World Motor Sport Council, oltre alla sentenza riguardante lo scandalo Renault “crash-gate” (per il quale articolo vi rimandiamo QUI) è stato emanato il calendario Ufficiale 2010, oltre ad alcune novità riguardanti il congelamento dei motori.

In quanto ai motori, a differenza dell’anno scorso quando fu data la possibilità ai motori più lenti (Renault e Honda) di avere degli upgrade per pareggiare le prestazioni altrui, per l’anno prossimo tutto ciò non sarà possibile. Per aiutare quindi i team con motori meno performanti (Renault e Toyota), ci sarà quindi l’obbligo per i team con i migliori motori (presumibilmente Mercedes e Ferrari) di depotenziarli fino ad un livellamento delle velocità.

Per quanto riguarda il calendario 2010, è stato finalmente diramato dalla federazione. Come potete vedere, spiccano agli occhi la new entry Korea e il ritorno (anche se ancora sotto contrattazioni) del Canada; da notare anche il Bahrein che (come nel 2006) sarà il circuito in cui si comincerà il mondiale (in quel caso l’Australia fu impegnata nei Giochi del Commonwealth) e il ritorno del Brasile ad ultima gara del campionato. In quanto agli orari, ora locale, il Gran Premio di Malesia comincerà alle ore 16, quelli di Australia e Abu Dhabi alle 17, quello di Singapore alle 20. Ecco a voi l’elenco completo:

2010 FIA Formula One World Championship

14/3
28/3
04/4
18/4
09/5
16/5
30/5
13/6
27/6
11/7
25/7
01/8
29/8
12/9
26/9
10/10
24/10
7/11
14/11
BRN
AUS
MAL
CN
E
MC
TR
CDN
E
GB
D
H
B
I
SGP
J
K
BR
AE
Bahrain (Sakhir)
Australia (Melbourne)
Malesia (Sepang)
Cina (Shanghai)
Spagna (Catalunya)
Monaco (Monte Carlo)
Turchia (Istanbul)
Canada (Montreal)
Europa (Valencia)
Gran Bretagna (Silverstone)
Germania (Hockenheim)
Ungheria (Budapest)
Belgio (Spa-Francorchamps)
Italia (Monza)
Singapore
Giappone (Suzuka)
Corea (Yongam)
Brasile (Interlagos)
Emirati Arabi Uniti – Abu Dhabi (Yas Marina)

Aggiornato al 13/03/2010


  1. Fabrizio Portanova
    21 settembre 2009 alle 22:49

    Depotenziamenti? e che è uno sport per signorine questo? Non sei capace a fare motori più potenti? Cazzi tuoi questa è la formula uno ciccio non puoi certo tappare le ali alle altre squadre. No non va bene questa cosa

    • Marco Santini
      22 settembre 2009 alle 14:37

      mi trovi perfettamente d’accordo. ormai è uno sport per fighette. anzi, come disse alonso nel 2006, non è proprio più uno sport.

  2. 23 settembre 2009 alle 15:36

    Quelli che pagheranno saranno i motoristi della Mercedes. In questo momento il motore più potente è il loro.

  1. 13 marzo 2010 alle 16:11

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: