Home > Calcio > Champions League: Inter Barca 0 a 0

Champions League: Inter Barca 0 a 0

interbarcellona160909

Inter Barcellona è stato uno scontro fra titani finito 0 a 0.

L’Inter di Mourinho sembra aver fatto passi avanti, il primo tempo infatti, dopo 10 minuti di Barca con un’occasione per Ibra e una per Messi, esce l’Inter che crea occasioni con Milito e Sneijder. Il primo tempo di chiude sullo 0 a0  con una miriade quasi scandalosa di errori della terna arbitrale segnando almeno 3 fuori giochi inesistenti. Il secondo tempo invece tocca al Barcellona che comincia con il suo classico possesso palla e superato il minuto 70 troviamo un’Inter completamente chiusa nella sua metà campo che si avvale soltanto dei contropiedi. Il problema dell’Inter era che il contropiede era solo di Eto’o e Milito che venivano lanciati dalla difesa ed erano soli contro tutti perchè i centrocampisti, che intanto erano ancora in area, non accompagnavano affatto i due attaccanti. Quindi il secondo tempo si può schematizzare in maniera molto semplice: il Barcellona fa possesso palla e attacca, arriva in area, l’Inter riprende il pallone e rilancia su Eto’o e Milito che in 2 contro tutti perdono il pallone e riparte il Barcellona che fa possesso palla, arriva in area, l’Inter rinvia ecc ecc. E’ stata comunque una sfida titanica. Tantissimi campioni in campo e ritmo altissimo fin dall’inizio. Si è visto un Barcellona che non è affatto quello della finale della supercoppa europea, dopo poco tempo infatti i giocatori hanno riacquistato la forma fisica ed è ritornata la squadra poderosa di un tempo, l’Inter invece sembra davvero migliorata perchè non ha sofferto poi tanto i blaugrana e rimane una delle favorite alla Champions.

Tra le note negative della partita c’è la terna arbitrale. E’ impossibile infatti che la FIFA possa mandare arbitri di questo livello ad arbitrare in Champions. L’arbitro ha fischiato parecchi falli inesistenti e non ha punito almeno 3 interventi da cartellino giallo. I guardalinee hanno segnalato 8-9 fuori giochi inesistenti che vedevano Milito o Ibrahimovic davanti alla porta completamente da soli.

Migliore in campo è un certo Walter Samuel che ieri è stato più muro che mai effettuando 10 – 15 interventi da fenomeno.

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: