Home > Formula 1 > Alonso in Ferrari? E’ presto. Parola di Montezemolo

Alonso in Ferrari? E’ presto. Parola di Montezemolo

nandomonza

Quando il cielo sembrava schiarirsi, arrivano le nuvole sul futuro di Fernando Alonso. Dopo l’annuncio di ieri del raggiunto accordo fra la banca di credito spagnola Santander e la Ferrari per la sponsorizzazione del 2010, il quale lasciava presagire un imminente annuncio di Fernando in rosso, arriva la doccia ghiacciata da parte del presidente del cavallino Luca Cordero di Montezemolo.

In un’intervista odierna a Monza, Montezemolo avrebbe infatti ribadito la sua grande stima per il pilota spagnolo, definendolo “un pilota fantastico”, aggiungendo però che se è vero che prima o poi Fernando passerà in Ferrari, è altrettanto vero che non c’è nessuna fretta.

Infatti, come da lui stesso dichiarato, la Ferrari per il prossimo anno ha sotto contratto i 2 piloti titolari Massa e Raikkonen, a cui vanno ad aggiungersi i collaudatori Badoer e Genè, il neo acquisto e futuro terzo pilota Fisichella, oltre al pensionato Michael Schumacher. Insomma, secondo il presidente, la Ferrari in questo momento non ha bisogno di Alonso.

Tornando però per un attimo a Schumacher, proprio ieri è arrivato il rinnovo del contratto per l’ex pilota tedesco, il quale quindi sarà ancora il “superconsulente” Ferrari per altri tre anni, il tutto nella speranza che in Schumi possa riaccendersi la miccia che possa convincerlo a tornare a correre.

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: