Home > Calcio > Neymar: tutti pazzi per il nuovo fenomeno

Neymar: tutti pazzi per il nuovo fenomeno

neymar

Si chiama Neymar da Silva Santos Junior, gioca nel Santos, ha 17 anni e molto probabilmente risponde all’identikit del nuovo fenomeno mondiale.

Neymar è stato visionato per la prima volta nell’amichevole che organizzò Robinho per celebrare il suo addio al Santos, meta Real Madrid, aveva 13 anni e strappò gli applausi di tutto il pubblico e anche della stessa star brasiliana.

Da quel giorno è conosciuto in Brasile come “nuovo Robinho”, e gioca nel Santos da quando ha nove anni, ma già allora squadre importanti avevano messo gli occhi su di lui, ma avevano lasciato perdere vista la troppa giovane età e la presenza di investitori privati. Ha esordito da poco in prima squadra, dove può vantare 14 presenze e 4 gol

Si può definire un predestinato a tutti gli effetti, anche considerando ciò che ha detto Pelè, non proprio uno qualunque, di lui: “Neymar può diventare anche più forte di me”. Una frase molto forte, ma sicuramente provocata da buoni motivi.

Neymar è una mezza punta, può giocare dietro all’attaccante centrale o ala in un tridente, ha un grande trattamento di palla con entrambi i piedi e una velocità pazzesca, tant’è che è stato protagonista di un montaggio nel quale crossa e corre a prendere il pallone prima che rimbalzi per segnare.

Il giocatore deve ancora maturare e acquisire esperienza nella massima serie brasiliana, e molto probabilmente quando lo avrà fatto si scatenerà un’asta tra i migliori club del mondo per portarlo in europa, dove altrettanto probabilmente diventerà una stella del calcio mondiale

  1. 2 maggio 2013 alle 17:20

    Outstanding post. I have a concern. As a site owner, how long did it take for your site to become productive?
    Also what do you like most with regards to running
    a blog?

  2. 4 luglio 2013 alle 02:02

    This will help in keeping your home warm by preventing the
    hot air from escaping through the windows. Hence youwill not be able to access the file.

    In today’s airtight indoor spaces, a home probably has a half-dozen or more filters to diagnose and inspect, and even some of them on a year-round basis.

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: