Home > Formula 1 > Massa: operazione ok, comincia la riabilitazione

Massa: operazione ok, comincia la riabilitazione

MOTOR-RACING-PRIX/TURKEY

E’ andata a buon fine l’operazione di chirurgia facciale per Felipe Massa, atta a sistemare la scatola cranica nei punti in cui era stata colpita, il 25 luglio scorso durante le qualifiche del Gp di Ungheria, da una molla staccatasi dalla Brawn Gp del connazionale Rubens Barrichello, svoltasi nella clinica Albert Einstein di San Paolo in Brasile.

Felipe, il quale ritorno per la stagione 2009 è stato ormai scongiurato con il passaggio di Giancarlo Fisichella in Ferrari, punta alla piena riabilitazione per la prima gara del 2010, dove dovrebbe trovarsi come compagno di squadra lo spagnolo Fernando Alonso.

Intervistato dal quotidiano inglese “The Guardian” ha ribadito di voler tornare a correre il più presto possibile, e di non aver mai neanche sfiorato l’idea di potersi ritirare dalla Formula 1, nonostante la comprensibile preoccupazione della moglie Rafaela.

Felipe ha anche annunciato che il suo ritorno in pubblico, da semplice spettatore, è fissato per il Gran Premio di Brasile, penultima prova del mondiale 2009; il suo grande rammarico è ovviamente di non poter correre davanti ai propri tifosi.

Dopo una breve degenza nell’ospedale di San Paolo dove si trova in questo momento, Felipe potrà finalmente cominciare la riabilitazione a suon di palestra, simulatore e go-kart.

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: