Home > Altro > Powell vince ma non vola: a Rieti 100m in 9’99

Powell vince ma non vola: a Rieti 100m in 9’99

24LoscambiofraBolteAsafaPowell

Asafa Powell vince, ma non basta. Nella finale dei 100 del meeting di Rieti, pista dove 2 anni fa stabili il record mondiale dell’epoca di 9’79, il giamaicano vince, ma non può dire di ritenersi pienamente soddisfatto.

L’ex detentore del record del mondo infatti, pur avendo vinto la finale, è andato ben lontano dal record del mondo del suo connazionale Usain Bolt (9’58) , ma anche dalle più recenti prestazioni del numero 2 del mondo, l’americano Tyson Gay, entrambi grandi assenti dell’evento.

Asafa Powell è andato infatti a vincere con un tempo di 9’99, davanti a Nesta Carter (Jamaica) e Simeon Williamson (Gran Bretagna). Che la forma fisica del giamaicano non fosse comunque delle migliori si era capito già il mese scorso a Berlino: Asafa aveva corso la finale in 9’84, un tempo evidentemente non alla sua altezza.

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: