Home > Moto Gp > Da Indy con amore: La riscossa di Jorge Lorenzo

Da Indy con amore: La riscossa di Jorge Lorenzo

motogp_indy_2009_00020

Un campionato dato da tutti per chiuso, ritrova improvvisamente la carica che non ti aspetti. Davanti ad un accoglienza americana non proprio calorosissima (vedi foto con tribune semi-vuote), il motomondiale ti sfodera la gara che non ti aspetti. Niente duello Lorenzo-Rossi, niente Pedrosa in versione “lepre”, niente riscossa Ducati con Hayden, niente di tutto ciò.

A stupire il telespettatore sono invece le cadute in successione di Pedrosa prima, e di Rossi poi, le quali pongono di fatto fine alla gara, già al settimo giro. Lo spagnolo della Yamaha perciò si ritrova a girar da solo fin da subito, capisce che non è il caso di forzare, e porta a casa 25 punti che riaprono il mondiale. Mondiale che ora vede Lorenzo a soli 25 punti da Rossi, esattamente la metà di quanti ne aveva fino allo scorso weekend.

Campionato perciò tutt’altro che scontato, come ammette lo stesso Jorge Lorenzo, che si dice determinato più che mai di voler strappare il titolo al suo plurititolato compagno, e promette battaglia fin dal prossimo Gran Premio della Riviera Romagnola, in programma nel circuito riminense di Misano, domenica prossima. In quanto a Rossi, il centauro di Tavullia ammette l’errore e rilancia la sfida anch’egli per Misano.

Da non perdere insomma il prossimo Gp di un campionato ormai a 2 soli protagonisti (per quanto sarei pronto a scommettere fin da ora sul vincitore finale, tale numero 46), con Stoner fuori e Pedrosa unico terzo incomodo, il quale non sembra però capace di poter impensierire i 2 contendenti al titolo. Riuscirà Lorenzo a essere un vero pericolo per Valentino, dopo un mondiale passato “a prender schiaffi” come neanche i Gibernau o Biaggi dei bei tempi, o riuscirà a far vedere che per la “vecchia guardia” è arrivato il momento di lasciar spazio?

  1. Capitan.Harlock
    31 agosto 2009 alle 23:39

    Spero proprio che Jorge ce la faccia a vincere questo campionato!
    Io non sopporto quel pupazzo di valentino rossi!! Per Carità come campione in pista non si discute… ma come uomo non posso proprio vederlo!!
    Forse sarà colpa del fatto che una volta se n’è uscito con una frase del tipo “a roma vado solo per pisciare” e perciò… DAIE JORGE!

    • Fabrizio
      1 settembre 2009 alle 01:03

      fatico a crederci anche io sinceramente

  2. Marco
    31 agosto 2009 alle 23:40

    a Roma solo per pisciare?? questa me l’ero persa e sinceramente fatico parecchio a crederci… hai video o cose del genere?

  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: